Come lavare le scarpe in lavatrice

lavare le scarpe in lavatrice

Qualsiasi tentativo di tenere le scarpe da ginnastica pulite è praticamente inutile e finiranno sempre per sporcarsi. E’ però buona abitudine indossare un paio di scarpe pulite e che non sembrino vecchie ed usurate. A volte una semplice pulizia potrebbe rinnovare le scarpe riportandole alle condizioni di quando le avete comprate.

Qui di seguito spieghiamo come procedere per la pulizia delle vostre scarpe da ginnastica in lavatrice:

1. Togliere le stringhe o i lacci e lavarli seperatamente dalle scarpe.

2. Rimuovere il fango o la terra sulla parte di suola con una spazzola. Utilizzate un pennello per togliere il grosso e con uno spazzolino potete rimuove i residui di terra più dura. Per la parte di suola di gomma potete usare un batuffolo di cotone imbevuto d’alcol e strofinare le macchie più dure. A questo punto le scarpe sono pronte per la lavatrice.

3. Mettere le scarpe nella lavatrice. Potete mettere insieme anche i lacci ma se sono bianchi rischiano di assorbire il colore delle scarpe. Un lavaggio separato può essere la soluzione migliore.

4. Aggiungi il tuo detersivo preferito.

5. Regolare la temperatura dell’acqua su “acqua fredda” e fai partire un ciclo normale di lavaggio

6. Completato il lavaggio lasciate asciugare bene in un luogo areato e asciutto, evitate il sole per non sbiadire i colori. A seconda delle condizioni l’asciugatura potrebbe metterci un paio di giorni.

7. Reinfilate i lacci e le scarpe sono tornate come nuove

Alcuni consigli

– Infilarci dentro della carta potrà accelerare l’asciugatura. Evitate però la carta di giornale perché potrebbe rilasciare l’inchiostro.

– Se lo sporco è solo sulla parte di gomma della suola potete usare uno spazzolino e un po’ di bicarbonato di sodio per smacchaire.

– Per proteggere le scarpe durante il lavaggio usate una rete o una vecchia federa.