Categories: Arredare la casa

5 idee pratiche per dividere la cucina dal soggiorno

Dividere la cucina dal soggiorno è uno di quei lavori in casa che prima o poi si vuole fare per tutta una serie di ragioni.

I vantaggi di un open space con cucina e salotto insieme sono molti, a partire da spazi più larghi privi di pareti, la possibilità di intrattenere gli ospiti durante la preparazione del pasto e la possibilità di trascorrere più tempo insieme insieme in famiglia.
Se però cucina e sala da pranzo sono abbastanza ampi da poter essere divisi, ci sono  soluzioni che in maniera economica e veloce possono aiutare. Si può scegliere tra di una varietà di opzioni per dividere la cucina dal la sala da pranzo,  permanenti, portatili, decorative o funzionali . Inoltre, è importante fissare un budget per decidere la soluzione più adatta alle vostre esigenze.

Ecco come dividere la cucina dal soggiorno:

Separé di design
Una soluzione facile ed economica che non richiede installazioni importanti. I separè possono essere di legno, metallo, anche di tessuto e permettono di migliorare qualsiasi stile di arredamento grazie alla varietà dei colori disponibili. Per uno stile feng shui è possibile scegliere anche per pannelli carta di riso aggiungere un tono asiatico alla tua casa.

Muretto divisorio
Si tratta di un intervento ai muri creando una separazione netta tra gli ambienti. La costruzione di un muretto da la netta sensazione di avere due stanze searate,  pur mantenendo la sensazione dello spazio aperto.  UN’alternativa può essere la costruzione di una parete scorrevole che è in grado di hiudere la stanza da parete a parete. Divisori in vetro smerigliato aiutano a dividere la vostra cucina e soggiorno senza ostruire la luce naturale.

Un divano
Posizionare un oggetto di arredamento tra cucina e soggiorno permette di creare divisione tra le due aree. Ad esepio si può collocare un divano in salotto con la schiena rivolta verso la cucina per separare i due spazi. Inoltre si può posizionare un tavolo dietro il divano per migliorare la separazione tra gli ambiente aiutandosi con l’illuminazione di lampade da tavolo

Una libreria
Altra soluzione può essere quella di usare una libreria, oppure un armadio a scaffali aperto da entrambi i lati di modo che possa passare la luce e l’aria.

Oggetti d’arredo
Una tenda particolare appesa, piante di grandi dimensioni come un ficus oppure una piccola statua possono essere l’elemento di confine tra i due ambienti. Ua soluzione divertente potrebbe essere un bellissimo acquario moderno.

Redazione

Recent Posts

Dividere cucina e soggiorno: 3 nuove idee

Avere nello stesso ambiente cucina e soggiorno è piuttosto comune negli appartamenti moderni, soprattutto se i metri quadri sono pochi.…

2 anni ago

Come dividere gli spazi di casa in modo facile

Dividere gli spazi in casa può trasformarsi in qualcosa di molto divertente se non ci si limita ad utilizzare una…

2 anni ago

La migliore libreria, trovala in 5 passi

Sei alla ricerca della migliore libreria libreria per la tua casa e non sai da dove cominciare? Scopriamo quali sono…

2 anni ago

I materassi migliori: come scegliere

Scegliere il miglior materasso che si adatta alle esigenze personali di riposo è una di quelle attività che richiede molta…

2 anni ago

Tappeti per la camera dei bambini

Il tappeto per la camera dei bambini è un elemento decorativo eccellente, hanno un alto impatto estetico e al contempo…

2 anni ago

Dividere una stanza con le tende

Dividere una stanza con le tende è un sistema molto diffuso sia per la facilità di installazione che per ragioni…

2 anni ago