Categories: I migliori in casa

I materassi migliori: come scegliere

Scegliere il miglior materasso che si adatta alle esigenze personali di riposo è una di quelle attività che richiede molta attenzione e tempo.

Esistono materiali e tecniche di costruzione diverse per i materassi, che determinano la qualità del sonno.
Vediamo nel dettaglio quali sono i materassi migliori in commercio:

  • I materassi a molle continue, bonell o insacchettate forniscono stabilità e traspirabilità per dormire senza calore.
  • Materassi in lattice sono noti per l’elasticità, la flessibilità e l’adattabilità. Garantiscono un sonno caldo.
  • Materassi memory mantengono il calore, sono molto confortevoli e si adattano alla forma del corpo.

La valutazione del miglior materasso è senza dubbio soggettiva ma possiamo tenere conto di alcune caratteristiche di fabbrica legate a materiale e tecniche di costruzione che ne garantiscono la qualità.
Tra queste caratteristiche è bene valutare:

  • La traspirabilità del materasso, più è meglio.
  • Supporto o sostegno offerto dal materasso.
  • La durevolezza, cioè per quanti anni il materasso mantiene le sue caratteristiche.

Considerando questi tre aspetti possiamo dire che il miglior materasso rimane quello a molle, sia del tipo continuo, bonell e insaccato.
Questa una selezione dei materassi a molle

I materassi in schiuma foam con effetto memory sono molto comodi, più di quelli a molle e sono indicati quindi a chi cerca un materasso morbido e caldo. Il materiale che deriva da tecnologie avanzate permette al materiale di adattarsi al corpo sostenendo il peso mantenendo una pressione uniforme. Il calore del corpo permette al materiale di modificarsi e adattarsi perfettamente.
Chi sceglie un materasso memory deve quindi sapere che mantengono tanto il calore perchè si adattano al corpo ospitandolo in ogni posizione.


I materassi in lattice sono molto apprezzati per l’adattabilità, ma occorre saper scegliere il materiale.
Si consiglia di scegliere lattice puro e naturale al 100%, certo il prezzo lievita ma la qualità è più alta di quelli in lattice sintetico, oppure misto lattice.
Abbiamo selezionato alcuni dei materassi in lattice in commercio su amazon.

Quanto dura un materasso?
Non c’è una data di scadenza ma tendenzialmente andrebbe cambiato ogni 10 anni. I materiali del materasso si deteriorano con il tempo e dipendono fortemente dai materiali di costruzione. Dal punto di vista pratico se si ha la netta sensazione di non riposare bene, non si trova la posizione corretta oppure al mattino al risveglio si avverte qualche dolore, ecco che è giunto il mommento di cambiare il materasso.

Che differenza c’è tra memory e memory foam o lattice e schiuma di lattice?
Nessuna differenza, la schiuma o foam è sostanzialmente un derivato dalla materia principale miscelata con aria che permette al materasso di modificare le caratteristiche. Si consiglia quindi di provare sul campo il materasso prima di acquistarlo.

Redazione

Comments are closed.

Share
Published by
Redazione
Tags: materasso

Recent Posts

Dividere cucina e soggiorno: 3 nuove idee

Avere nello stesso ambiente cucina e soggiorno è piuttosto comune negli appartamenti moderni, soprattutto se i metri quadri sono pochi.…

2 anni ago

Come dividere gli spazi di casa in modo facile

Dividere gli spazi in casa può trasformarsi in qualcosa di molto divertente se non ci si limita ad utilizzare una…

2 anni ago

La migliore libreria, trovala in 5 passi

Sei alla ricerca della migliore libreria libreria per la tua casa e non sai da dove cominciare? Scopriamo quali sono…

2 anni ago

Tappeti per la camera dei bambini

Il tappeto per la camera dei bambini è un elemento decorativo eccellente, hanno un alto impatto estetico e al contempo…

2 anni ago

Dividere una stanza con le tende

Dividere una stanza con le tende è un sistema molto diffuso sia per la facilità di installazione che per ragioni…

2 anni ago

La camera da letto dei pirati per bambini e ragazzi

La camera dei pirati, ovvero la camera da letto ispirata ai pirati è dedicata ai bambini e perchè no ai…

2 anni ago